Progetti di sviluppo

..

Il Patriziato di Lodrino

Finalmente anche noi siamo on-line e vi porgiamo il più cordiale benvenuto sul nostro sito.

Il nostro ente svolge molteplici attività in ambiti tradizionali quali la cura del territorio, la gestione dei boschi, la conservazione dei rustici, la manutenzione di strade forestali e sentieri, la messa a disposizione di terreni industriali, artigianali e agricoli, la gestione di una capanna alpina sull’alpe Alva; di grande importanza la gestione delle cave, attività che caratterizza da oltre un secolo la nostra regione.

 

Meno convenzionale ma altrettanto importante è la funzione svolta in ambito immobiliare con la messa a disposizione di una ventina di appartamenti a pigione moderata e una sala per assemblee, riunioni, conferenze, ecc. In fase di progettazione la costruzione di un terzo stabile di reddito, previsto in centro paese con un asilo nido, uno studio dentistico, un salone da parrucchiera e 6/8 appartamenti per persone anziane

Continua a leggere

News

30.04.2020

Capanna Alva - prolungo chiusura causa COVID-19

La Capanna Alva rimarrà chiusa rispettando le disposizioni del Consiglio Federale nell'ambito della lotto contro il Coronavirus (COVID-19).

 

Siamo certi che se continueremo a rispettare le misure di protezione, torneremo presto a poter frequentare le nostre montagne ed i nostri rifugi.

 

Covid-19

25.02.2020

Elettromagnetismo generato dagli elettrodotti

Pubblicato un nuovo articolo di stampa sul problema dell'elettromagnetismo generato dagli elettrodotti.

 

IconaArticolo "Spendere Meglio"

12.12.2019

Cena Sentieri 2019

Giovedì 12 dicembre 2019 dalle 19.00 presso il Ristotante Heli-TV di Lodrino si é svolta la consueta Cena Sentieri del Patriziato di Lodrino.

09.12.2019

Assemblea Patriziale del 16 dicembre 2019

26.11.2019

Disposizioni sull'uso della strada forestale

Conformemente all’art. 11 cpv. 2 del Regolamento della strada Rodaglio-Legri- Sacco, si comunica che durante il prossimo periodo invernale, in caso di nevica- te e/o gelo, non sarà effettuata né autorizzata nessuna manutenzione della strada forestale (sgombero neve, insabbiatura ecc.).

 

Chi circola lungo la strada durante questo periodo, lo fa a suo rischio e pericolo e può essere reso responsabile per eventuali danni.

 

Il Patriziato declina ogni e qualsiasi responsabilità.

+ Archivio News